mag
18
2010

L’Attica e la Laconia

Versione N°5 Pagina 27 – Biennio – Quarta Edizione

Attica Graeciae terra est. Atticae incolae agricolae aut nautae sunt divitiasque industria compàrant. Attica nota est magna olearum vinearumque copia; nam oleae et vineae Graeciam locupletant. In Attica Athenae sunt, clarae praesertim litteris, eloquentia et philosophìa: nam Athenae litterarum et phiosophìae cunae sunt. Athenarum incolae industriam amant ignaviamque impròbant; matronae et puellae innumeras deas adorant, sed praesertim Minervam, Dianam et Heram. Etiam Laconia Craeciae terra est; in Laconia Sparta est, darà parsimonia et disciplina incolarum. Laconiae incolarum vita parca et aspera usque ab infantia est: litteras parum amant, divitiarum delicias ignorant, neque agriculturae aut mercaturae operam dant. In Laconia agriculturam curant Hiotae: nam Spartiatae solum bellicas operas tractant.

L’Attica è una terra della Grecia. Gli abitanti dell’attica o sono marinai o contadini e procurano ricchezze e operosità. L’Attica è nota per la grande abbondanza di olivi e vigne, infatti gli oliveti e le vigne arricchiscono la Grecia. In attica vi è Atene, famosa per le lettere, eloquenza e filosofia: infatti Atene è la culla della filosofia e lettere. Gli abitanti di Atene amano l’operosità e rimproverano l’ignavia. Le donne e le fanciulle adorano molte dee, ma soprattutto Minerva, Diana e Era. Anche la Laconia è una terra della Grecia, in Laconia vi è Sparta famosa per la parsimonia e la disciplina degli abitanti.
La vita degli abitanti della Laconia sin dall’infanzia è parca e dura: amano poco le lettere, ignorano le delizie delle ricchezze, e non danno opera all’agricoltura e al commercio. In Laconia curano l’agricoltura gli Iloti infatti gli spartiati solo trattano le opere belliche.

Written by cotidielegere in: Cotidie Legere Biennio,Versioni 1 - 50 |

7.978 commenti »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Lascia un commento

Theme: TheBuckmaker.com Best WordPress Themes