nov
07
2010

Come Stupire i Commensali – Nova Lexis Moduli A – D – Pagina 325 Numero 8 Versione Latino

Testo

Olim prisci romani frugalem vitam degebant parceque vivbant, at recentiores clari fuerunt ob crapulam et intemperantiam: nunc narraturi sumus celeberrimam Rufi Nasidieni coenam, quae ab Horatio poeta in "sermonibus" copiose describuntur: nam dives nasidienus, eques romanos, epulas exquisitissimas suis hospitibus paravit quae in primam lucem protractae sunt: convivator ita declaravit: "in primis aprum lucanum cum lactuca et radicibus gustaturi estis et vinum caecubum bibituri estis vel falernum. postea vobis proponentur aves, conchylia, pisces, inter quos murena cum garo de sucis piscium Hiberorum. murena, quam sumpturi estis, gravida est: post partum enim deterior carne est". Denique a pueris discerpta membra gruis apposita sunt, iecur albae anseris et leporum avulsi armi cum lumbis. iure lacilius poeta de romanis suis aequalibus scripsit: "vivite lurcones,comedones, vivite ventres".

Traduzione:

Una volta i primi romani conducevano una vita frugale e vivevano parcamente, ma quelli più recenti furono famosi per l’ubriachezza e l’intemperanza: ora narreremo la famosissima cena di Rufo Nasidieno, che è ampiamente descritta dal poeta Orazione nei "Sermoni": infatti il ricco Nasidieno, cavaliere romano, preparò per i suoi ospiti uno squisitissimo banchetto che si protrasse fino alla prima luce (dell’alba): l’offerente il banchetto dichiarò: "Prima state per gustare il cinghiale lucano con lattuga e radici e state per bere vino cecubo o falerno, poi vi saranno offerti uccelli, crostacei, pesci tra i quali la murena con salsa di pesci iberici. La murena che state per mangiare è gravida: dopo il parto infatti è peggiore di carne". Infine dai giovani schiavi furono portate parti smembrate di gru, fegato di oca bianca e spalle staccate di lepri con lombi. A ragione il poeta Iacilio scrisse dei romani suoi pari: "Vivete golosi,crapuloni,vivete ventri (per mangiare)".

Written by cotidielegere in: Nova Lexis Moduli A-D |

7.308 commenti

RSS feed for comments on this post.

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.

Theme: TheBuckmaker.com Best WordPress Themes